martedì 18 agosto 2015

Emozioni ritrovate

Il suono soffuso della macchina che macina strada
E noi due
In silenzio 
A goderci sensazioni che da tempo avevamo smarrito
Perse nel vuoto di una vita alla ricerca di chissà cosa
Noi due in silenzio,
Le nuvole che sfrecciano sul finestrino 
Colori soffusi
Nell'intimità del nostro piccolo mondo
Alla ricerca di chissà cosa 
Senza meta,
Senza null'altro che noi.

Un attimo, null'altro a riassumere quello che siamo
Fulmini nella notte più oscura
Stelle brillanti in un cielo limpido. 

E il motore in sottofondo ci fa ricordare il mondo, grigio e pallido
..quello di sempre.
 Elena M.

MI HANNO DETTO CHE GLI UNICORNI NON ESISTONO

Carlotta è seduta su una panchina della stazione..quella ragazza dai capelli verdi, blu e rossi, dal rossetto rosso scuro e un piercing che ...